She Killed In Ecstasy

She Killed In Ecstasy



Have a nice sleep, darling. Now no one will disturb your rest.

Un angelo vendicatore si aggira per il mondo. Ha con se due armi pericolose: il fascino e il suo eros. Questo angelo è protagonista di una storia elegante, pizzicata tra gli anni sessanta e settanta e creata da un Jesus Franco in pieno periodo psichedelico.
È il 1971 e il regista spagnolo ha da poco terminato il suo capolavoro
“Vampyros Lesbos”. Instancabile come sempre e pieno di idee, con lo pseudonimo di Frank Hollmann, Franco è di nuovo al lavoro con più o meno, lo stesso cast e la stessa colonna sonora, così come farà anche per il successivo “The Devil Came From Akasava”, con il quale conclude un trittico fondamentale per gli appassionati. Tre film accomunati dalla tecnica, ma diversi nei temi. Qui siamo nel pieno di un thriller erotico.

In piena libertà Franco non si pone di certo dei limiti. Gioca sapientemente con lo zoom, utilizza flash back, silenzi, musiche ed è pignolo con la scenoSoledad Mirandagrafia e l’illuminazione sfruttando anche la spettacolarità di Alicante, uno dei luoghi in cui è stata girata la pellicola. Un Franco pignolo e molto concentrato che ci dona una film semplicemente affascinante.

A incorniciare il tutto ci pensa Soledad Miranda, straordinaria come sempre, sfacciata nella sua bellezza e irresistibile con un incredibile vestito Fred Williamsargentato che appare nei primi minuti del film.
La sua sensualità è il cardine di questa storia e ne parliamo molto spesso su questo sito perchè il suo fascino è di una semplicità incredibile che conquista dopo pochi secondi.
Bella e oscura lei è la protagonista principale, cioè il il nostro “angelo vendicatore”.

La sfortunata attrice andalusa interpreta la moglie di un medico/scienziato, che si toglie la vita dopo essere stato cacciato e messo all’indice dall’ordine dei medici. Suo marito, il Dr.Johnson, aveva fatto una scoperta sensazionale: utilizzando cellule animali era riuscito a creare un uomo immune alle malattie. Ma per il mondo scientifico questa prassi è amorale. Meno amorale per questi individui è distruggere la vita di un uomo e soprattutto farsi sedurre dalla lussuria di Mrs Johnson, diventata assassina per vendetta. Jesus Franco, Ewa Stromberg

Gli episodi vendicativi sono vignette ben costruite e diverse fra loro, cosa che ci fa chiudere un occhio sul sangue poco credibile che scorre.
Nel cast ritroviamo la svedese Ewa Stromberg, Jesus Franco stesso e sebbene in un ruolo marginale anche Horst Tappert, già detective prima di diventare il buon “Ispettore Derrick”. Non mancano Paul Muller e tantomeno Howard Vernon e Fred Williams. Per gli amanti dell’architettura nel film è presente anche l’opera di Bofil “El Xanadù” una casa costruita a Calpe vicino ad Alicante.

english2

 

Scheda Tecnica
Titolo Originale: Sie tötete in Ekstase
Titolo Alternativi: Crimes dans l’extase (Belgio, Francia) She Killed in Ecstasy (Internazionale) Misdaad in extase (Belgio), Mrs. Hyde (working title)
Anno: 1971
Nazione: Germania/Spagna
Regia: Jesus Franco
Durata: 73′
Cast: Soledad Miranda, Fred Williams, Howard Vernon, Paul Muller, Ewa Stromberg, Horst Tappert
Casa di Produzione: Tele-Cine Film- und Fernsehproduktion

 

 

 

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.