Malibu Express

Malibu Express



You don’t understand. I only have one bullet left and I’ve never hit a moving target in my life. Here he comes.
Magnum P.I. il noto investigatore, è stato un personaggio invidiato da tutto il mondo per il suo modo di vivere. Il suo emulo biondo Cody Abiliene però, in un certo senso lo supera, copiandolo nel life-style e mostrando quello che il pubblico ha sempre voluto vedere, cioè l’aspetto più privato di un investigatore bello e ricco. Sesso e donne nude.“Malibu Express” pellicola del 1985 infatti colma questa mancanza e vola nella scia della nota serie TV, spingendo sull’eros e sulle scene soft-core.
Trama e interpretazione quindi non sono l’aspetto più importante dell’opera che scorre ammiccante sui tanti topless di varie ex playmate reclutate, con grande successo, per l’occasione. Il caos che regna in tutta la storia è emblematico, ma naturalmente nessuno fa molto caso a errori di vario tipo. La visione, proprio perché nessuno si prende sul serio, non annoia e ci regala un sacco di scene comiche.
Malibu Express
Cody Abilliene è un detective privato di discreto successo, amante delle donne, delle auto e proprietario di un piccolo yacht, viene ingaggiato per scoprire l’assassino del marito della Contessa Luciana. Arrivato nella villa della donna finisce in un complicato caso di spionaggio e ricatti, mentre attorno al suo baffo biondo circolano stupende donne discinte e pronte ad andare a letto con lui. Al termine mega festa sullo yacht. Il protagonista è Darby Hinton ex enfant-prodige, presente fin da bambino in diversi spot televisivi. Hinton non ha fatto una gran carriera nel cinema, ma, chiamatelo scemo, si è trovato in questo film in mezzo a straordinarie bellezze.
La star è senza dubbio Sybil Danning, una certezza americana per i “B Movies” degli anni ottanta. Fisico statuario Malibu Expresse prorompente, figlia di un ufficiale dell’esercito americano è nata in Austria nel 1952 e col tempo ha iniziato a posare come fotomodella per poi esordire nel cinema e partecipare a pellicole di successo come “Bluebeard,“The Three Muskateers,” “Crossed Swords” e “The Concorde … Airport ’79.”.
Non solo successi per lei, ci mancherebbe, ma anche tantissimi “B Movie” ed exploitation come “Battle Beyond the Stars”, “Chained Heat”, “The Seven Magnificent Gladiators” e anche apparizioni in serie TV come ad esempio “Simon & Simon”.
Malibu ExpressAd agosto del 1983 “Playboy” le ha dedicato un ampio servizio fotografico. Scomparsa poi dalle scene è tornata di recente lavorando con Rob Zombie nel finto trailer “Werewolf Women of the SS” contenuto in “Death Proof” e con una piccola parte nel remake di “Halloween”.
Poi spazio ad altre super modelle come Lorraine Micheals o Lori Sutton e tante altre.
Sarà una questioni di gusti ma per noi l’attrice che rimane più impressa in questa pellicola trash è Lynda Wiesmeier playmate di Luglio 1982 e in seguito attrice. La sua performance frizzante, che mette in mostra molte sue doti, sicuramente vi resterà impressa.
A parte lo scarso livello artistico, “Malibù Express” può vantare però un’importanza sMalibu Expresstorica. Per così dire. Segna infatti l’inizio della lunga serie di film d’azione prodotti e girati da Andy Sidaris che si svolgono tra bombe, proiettili e….ancora bombe…, detti “Triple B” (Bombs, Bullet, Babes).
Una vera e propria industria che dal 1985 al 1998 ha generato ben dodici film d’azione, tra Hawaii e California, che ha assicurato nuova vita artistica a una serie infinita di Playmate, Pet, e starlet.
Sidaris che fino al 1985 si era impegnato nella regia di eventi sportivi (pare che abbia anche inventato un particolare modo di riprendere le cheersleaders…) e di qualche episodio di telefilm, svolta e trova un evidente successo usando una facile e vecchia equazione.
Noi naturalmente gli andiamo dietro e a uno a uno vedremo questi improbabili film d’azione.

english2

Scheda Tecnica
Titolo Originale: Malibu Express
Titoli Alternativi: Malibu ekspresi (Turchia)
Nazione: USA
Regia: Andy Sidaris
Cast: Darby Hinton, Sybil Danning, Art Metrano, Shelley Taylor Morgan, Brett Baxter Clark, Niki Dantine, Lori Sutton
Durata: 105′
Casa di Produzione: Andy Sidaris Company, Malibu Bay Films

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.