L’Iniziazione

L’Iniziazione

 

 -Le donne fanno sempre del male?
-Spesso, ma a volte fanno anche bene agli uomini
-In che modo?
-Non indovina?

Vi facciamo una domanda cari amici maschi che ci seguite. Siete adolescenti, tornate a casa dopo diverso tempo, (una tenuta più che una semplice casa) e lì trovate una serie interminabile di donne che volontariamente e involontariamente vi provocano. La domanda è: dopo quanti secondi perdereste la testa? E se tra queste ci fosse Serena Grandi in splendida forma? E se gli uomini di casa partissero per il fronte lasciandovi soli con tutte queste donne?
Pochissimi secondi, per chiunque, dal più sensibile al più sfigato. Nessuno riuscirebbe a resistere alla bellezza di Serena Grandi che vi accoglie anche con un sorriso.

Lei è la protagonista ma anche l’emblema di questa commediaL'iniziazione erotica che bilancia ottimamente le due caratteristiche. L’erotismo è elegante, assolutamente non morboso e si accompagna bene con la leggerezza e a volte l’autoironia della storia.
Il merito di questo successo è in parte dovuto alla bravura del regista, Gianfranco Mingozzi, assistente alla regia de “La Dolce Vita” di Fellini e poi noto documentarista di fama mondiale che non si è negato momenti nel cinema con “Flavia La Monaca Mussulmana”, “Il Frullo Del Passero” e “L’Appassionata”.
Al buon equilibrio dei fattori va aggiunta anche una buona realizzazione, che parte dalla credibile ricostruzione degli ambienti dell’epoca (siamo nel 1914) e arriva a sfruttare la bellezza della location, il castello di Béhoust, che aumenta il fascino complessivo. Altrettanto convincenti sono la regia e la fotografia curata, quest’ultima, da Luigi Verga.

L'Iniziazione“Les Exploits d’un jeune Don Juan” il breve romanzo di Guillaume Apollinaire già finito sul grande schermo con “Tendres Cousines” del 1980, è l’ispirazione e trasposizione, oltre ad essere titolo originale, per questo film italo/francese del 1986.
L’adolescente Roger torna nella grande tenuta di famiglia, dove si trova in mezzo a tante donne e pochi uomini. Grazie alla cameriera Ursula (Serena Grandi) scopre i piaceri carnali, scatenandosi in seguito con tutte le altre donne della casa, giovani e meno giovani, anche grazie al fatto che i già pochi uomini presenti partono per il fronte, lasciando solo in mezzo alle tentazioni.
L’anello debole di questa pellicola è lo stesso Roger, interpretato da Fabrice Josso che crea un personaggio eccessivamenteL'Iniziazione stupito dalle nuove scoperte. Tranquillo Roger! Sono solo tette, non sono alieni!
Serena Grandi invece al top della carriera interpreta un personaggio molto adatto alle sue caratteristiche e soprattutto è la leader assoluta di tutta l’armata di donne.
Il resto del cast è composto da importanti attori e volti noti del cinema francese ed europeo tra questi bisogna segnalare la presenza dell’ex Miss Francia 1958 ed ex “Bond Girl” Claudine Auger nel ruolo della madre di Roger, di Marina Vlady, François Perrot, Aurélien Recoing e il debutto a dieci anni di Virginie Ledoyen.

 

 

english2

L'IniziazioneScheda Tecnica
Titolo Originale: Les Exploits d’un jeune Don Juan
Titoli Alternativi: Die Heldentaten eines jungen Don Juan, Zärtliche Versuchung, Die Abenteuer des jungen Don Juan  (Germania), L’Iniziazione (Italia), What Every Frenchwoman Wants (USA), Exploits of a Young Don Juan (Internazionale)
Anno: 1986
Nazione: Italia/Francia
Regia:  Gianfranco Mingozzi
Cast: Claudine Auger Serena Grandi, Favrice Josso, Marina Vlady, François Perrot, Aurélien Recoing, Virginie Ledoyen
Durata: 95’
Casa di Produzione: Antea Cinematografica, Lagonda Films, Les Films Ariane

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>