Yoga Hosers

Yoga Hosers

-You live on your phones! You have no idea how to function like normal people in the real world.
-Ms.Wicklund, This isn’t the real world.
-This is Canada.


Da quasi comparse a protagoniste. Promosse. E viene da pensare che Harley Quinn Smith e Lily-Rose Depp siano salite di ruolo grazie al cognome che portano. Un pensiero cattivo che svanisce quando ci rendiamo conto che le due sono l’aspetto migliore del secondo capitolo della trilogia “True North” iniziata con “Tusk”. E quindi chiudiamo un occhio di fronte a questo palese caso di nepotismo.

Con papà Kevin dietro la macchina da presa e l’altro papà Johnny di nuovo nei panni di Guy Lapointe e mamma Vanessa in un piccolo cameo, le due fanciulle giocano in casa e si divertono (anche troppo a volte) e soprattutto ci divertono creando una coppia spumeggiante che non fa fatica a trovarsi e a creare momenti comici.
Anche il nostro Kevin Smith gioca in casa, almeno in parte, riprendendo alcune cose del capolavoro “Clerks” mischiandole con la sua ironia, con l’horror e con la presa in giro dei nazisti. Che fa sempre ridere.

Senza dimenticare il focus della trilogia: la satira sui canadesi. Haley Joel Osment e Justin Long già presenti in “Tusk” continuano la serie dei personaggi bizzarri agli ordini di Smith.  Il primo è Adrien Arcand che durante la Seconda Guerra Mondiale fonda il partito nazional socialista canadese pronto ad accogliere l’arrivo di Hitler e le cui improbabili teorie sonoHarley Quinn Smith e Lily-Rose Depp prese e ampliate dal solito scienziato pazzo che scatena gli eventi. Long invece è Yogi Bayer l’insegnante di Yoga delle due ragazze, il cui nome gli crea notevoli problemi legali (cambierà nome in Boo Boo Bayers…).

Per oltre metà film questo colorato mondo gira a meraviglia, sfornando momenti comici uno dietro l’altro. Poi però si dissolve, perdendo un po’ il mordente e lasciando un senso di incompletezza che sfocia in un finale decisamente un po’ banale.
Per tutto quello che si era visto nella prima parte e considerando i nomi presenti era lecito aspettarsi di più e questo calo sul finire focalizza l’attenzione su Lily Rose che a volte scimmiotta le espressioni del papà.
“Yoga Hosers” pur viaggiando sul grottesco/horror e pur avendo un mostro di carne cucita insieme, resta molto lontano dalle atmosfere di “Tusk” e il suo scienziato pazzo si limita a voler conquistare il mondo con nazi-salsicciotti.
Smith fa senza dubbio riferimento ai “b movies” in particolar modo a quelli horror sci-fi e crea un film che difetti a parte è un piacevole intrattenimYoga Hosersento.

Colleen & Colleen (le due figlie di papà) sono due ragazzine che oltre a lavorare nel drug-store di proprietà del padre di una delle due con la stessa voglia di Dante, hanno la passione per lo Yoga, per i cellulari, per il pop/punk e naturalmente per i ragazzi.
Una sera un ragazzo più grande le invita a una festa. Ma loro devono lavorare. Cercano disperatamente di spostare il party presso il drug-store, ci riescono ma scoprono che la festa era un’incredibile fregatura. Ci sono solo due ragazzi che si fiondano nel drug store e rivelano di essere satanisti pronti a sacrificarle.
Ma prima che si omaggi il diavolo, i due vengono aggrediti da dei nazi-salsicciotti che sbucano dai sotterranei del locale.Harley Quinn Smith e Lily-Rose Depp, Johnny Depp
L’ineffabile e stralunato Guy Lapointe appare all’improvviso e svela nuovamente l’arcano. Adrien Arcand il leader del partito nazional-socialista canadese aveva come braccio destro il Prof.Arcane che in attesa di un momento più propizio per conquistare il mondo, si è fatto ibernare e ha fatto partire un processo di creazione per un esercito sub-umano, proprio negli scantinati del drug-store.
Le due ragazze però interrompono inavvertitamente il processo risvegliano Arcane e soprattutto mandano a monte la creazione dell’esercito. Il suo esercito non è composto da valorosi soldati ma da piccoli salsicciotti che danno vita a un gigantesco mostro. Le due Colleen a colpi yoga, abbattono l’essere e diventano popolarissime.

Yoga HosersScheda Tecnica
Titolo Originale: Yoga Hosers
Titoli alternativi: Любители йоги (Russia) Nu Sinh Bat Ma (Vietnam)
Anno: 2016
Nazione: USA
Regia: Kevin Smith
Cast: Lily-Rose Depp, Harley Quinn Smith, Adam Brody, Haley Joel Osment, Genesis Rodriguez, Justin Long, Guy Lapointe
Durata: 87’
Casa di produzione: Abbolita Productions, Destro Films, Invincible Pictures

Tags:  ,

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>