Adult tagged posts

Biancaneve e i sette nani

Biancaneve e

i sette nani


Siete tutti così gentili, io non so se potrò mai sdebitarmi con voi…davvero
Sì…sì…certo che potrai…sì…sì…altroché

Ritrovare questo film è come ritrovare un vecchio amico in splendida forma, anzi, meglio di come lo ricordavi. È il 1995 e Franco Lo Cascio firmandosi Luca Damiano realizza questo film che arriva qualche tempo dopo, tagliato e oscurato, sulle TV regionali. Purtroppo. Il resto della storia la conoscete, arriva internet, si scarica, nascono siti che parlano di queste “meravigliose” perle.

Eccolo dunque, lungo e tutto intero nel suo splendore. “Biancaneve e i sette nani” noto informalmente anche come “Biancaneve sotto i nani” è un lavoro geniale e divertente, tra i migliori esempi di hard degli anni novanta...

Read More

Hyde’s Secret Nightmare

Hyde’s Secret

Nightmare


Beh… vedi, potremmo dire che sei morto
Non è vero, non è proprio morto
Ok…allora diciamo che non abbiamo ancora deciso cosa fare con te

Se volete un’etichetta potremmo dire che si tratta di un “porno-horror”. Ma i film di Domiziano Cristopharo sono difficili da catalogare, perché spaziano in lungo e in largo, nei più disparati e lontani territori. Un bell’esempio di come sia complicata e a 360° la testa del regista romano ci arriva da questo “Hyde’s Secret Nightmare”.

Il titolo ci porta subito a pensare a una delle tante varianti sul tema Jekyll & Hyde. Il punto di partenza è quello certo ma Cristopharo si lancia in simbolismi, citazioni, critica sociale, erotismo, porno, ironia/satira e tanto altro ancora in ben due ore di visione...

Read More

Tenemos la carne

Tenemos la carne


We’re not going to kill you for money. Nor for an ideology. Nor for the pleasure of seeing you suffer. It’s not revenge for what you have done. We’re neither avengers nor excutioners. We are going to kill you for you blood. For your flesh.

Un esordio che di certo si fa notare quello del giovane messicano Emiliano Rocha Minter. Nel bene e nel male il suo “Tenemos la carne” presentato al festival di Rotterdam, non lascia indifferenti. Disgustoso. Ben realizzato. Criptico. Incisivo.

Con Carlos Reygadas, Alejandro González Iñárritu e Alfonso Cuarón, che gli fanno da padrini, Rocha Minter, crea una pellicola della quale non vuole dare spiegazioni, lasciando la risoluzione dei tanti simbolismi allo spettatore.

E i nodi da risolvere sono parecchi, in questa storia cl...

Read More

Schnick Schnack Schnuck

Schnick Schnack

Schnuck

If you get the least bit bored, just flick the nudity switch and remember that everyone around you could possibly get nude at any moment.

L’immagine che viene fuori dalle parole “film porno tedesco” è quella di un qualche baffone che entra in una casa e fa sesso con una casalinga già in reggicalze, con musica lounge di sottofondo. Se a questo uniamo le parole “film comico tedesco”, ci troviamo a pensare a quanto poco divertenti siano storicamente i tedeschi. E a quanto possa essere orrenda la convergenza delle due cose.

Sono però luoghi comuni che Maike Brochhaus sovverte in questo suo secondo lungometraggio. Dopo aver esordito nel 2013 con “Häppchenweise” un film per adulti sperimentale girato senza sceneggiatura con attori non professionisti, ci ri...

Read More

Sexcula

Sexcula


Those evil deeds of the countess…sexcula!

Anni eroici di coppie che finivano in strani posti dove scoprivano nuovi mondi e nuove emozioni. Anni eroici di mostri classici che si davano all’erotismo, vampiri arrapati e creature libertine. Anni d’oro del porno e a cascata anni di improbabili film hard. La somma è in questo film canadese, orgogliosamente il primo e unico film hard dal Canada. Così dicono.

Girato e presentato a Vancouver “Sexcula” sparisce nel nulla per diversi anni per poi ricomparire nel “Canadian Film Archive” e tornare al cinema nel 2013, esattamente al “Vancity Theatre”.

Non che la sua scomparsa e il seguente ritrovamento cambi la storia del cinema o quantomeno ci doni una perla nascosta del grande schermo. No per nulla. “Sexcula” è uno...

Read More

Sex in the Comics

Sex in the Comics


NOW! FOR THE FIRST TIME! Your favorite old comic strip characters from the old eight pagers, Tijuana bibles…come to LIFE on the screen in..

Eric Von Letch, l’oscuro regista di questo film dovrebbe essere in realtà l’arcinoto Anthony Spinelli, uno dei registi della “Golden Era” del porno. Lui e un manipolo di interpreti famosi nello stesso ambito (Ric Lutze, Rick Cassady e Keith Erickson) tutti rigidamente sotto pseudonimo, danno vita a un film bizzarro, che abbraccia il mondo dei fumetti.

L’ispirazione arriva dalla serie “Tijuana Bible”, della quale parleremo in uno speciale. Brevemente riportiamo che “Tijuana Bible” fu una serie di fumetti di grande successo, molto underground e molto vietata...

Read More

Der Todesengel

Der Todesengel


She thinks that she can make fun of me. Not with me. Filthy slut. Not with me.

L’angelo della morte, il “Todesengel” del titolo è bionda, ha le tette grosse e ci tiene spesso a farci notare che non porta intimo. Si potrebbero dire tante cose su queste scelte stilistiche, ma siamo nel mondo dell’exploitation, nel sottogenere della sexploitation con sfumature splatter, gore e rape revenge. Quindi non potrebbe essere diverso. Quindi Andreas Bethmann, scrittore, giornalista fanatico di Joe D’Amato e del cinema di genere azzecca ogni scelta.
Alla caratterizzazione del personaggio principale vanno aggiunti abbondanti scene di sesso, che toccano il porno, una realizzazione aberrante e una storia assurda. Brutto che di più non si può “Der Todesengel” ha tutto que...

Read More

Star Wars XXX: A Porn Parody

Star Wars XXX:

A Porn Parody



-I’ve been waiting for you Obi-Wan. We meet again.
-I think you might have mistaken me for someone else.
-The circle is now complete. When I left you I was but the learner. Now I am the master.
-Is this really necessary? I was just looking for the bathroom. At my age it becomes a matter of urgency.

Darth Vader è un uomo di colore superdotato. Obi Wan Kenobi convince con la forza del pensiero un’Ewok a spogliarsi. Chewbecca se la spassa con due Stormtrooper. Han Solo e Luke Skywalker alla fine si divertono con la principessa Leila. E in mezzo a queste e altre scene hard c’è una buona parodia di Star Wars e soprattutto una produzione perfetta, tra le più ricche del genere.

Dietro a questo film porno c’è, con grande orgoglio nazionalista, un italiano. A...

Read More

Alice in Wonderland: An X-Rated Musical Fantasy

Alice in Wonderland:

An X-Rated

Musical Fantasy

And so Alice settled down got married, raised a family in a house with a white picket fence filled with kids and a little arf! arf!

Se il bianconiglio fosse un umano, sarebbe senza dubbio Bill Osco. Uno che guida le persone in un mondo di fantasie sfrenate. Cioè quello che lui ha fatto negli anni settanta, producendo e dirigendo film per adulti che sono andati oltre al pubblico di nicchia. La lista è lunga e tra i tanti c’è questo sfacciato capolavoro. Un originale musical “X Rated” per la regia di Bud Towsend ispirato dal celebre romanzo di Lewis Carroll. Con una divertente locandina disegnata da Jack Davis uno degli “Original Idiots” della rivista “Mad” e una protagonista più che azzeccata, ci troviamo alle prese con u...

Read More

Ultra Flesh

Ultra Flesh



The populations of all countries were being decimated; and the culprit? No one seemed to know. It wasn’t famine or disease, and it wasn’t war.

Che un film porno del 1980 preveda nei titoli di testa una crisi che colpirà il mondo negli anni a venire, sbagliando solo di un decennio, è una cosa che da un lato ci inquieta e dall’altro ci sorprende. O meglio, ci stupisce. Tanto quanto il film stesso. Perché “Ultra Flesh” è un capolavoro del genere, capace di prendere in giro i film di fantascienza e lo stesso genere hard e soprattutto di ironizzare sulla situazione politica internazionale dell’epoca, sui due blocchi e in particolar modo sulla figura di un dittatore sud americano.
Naturalmente la sceneggiatura è semplicissima, ma il regista Svetl
Ultra Fleshana condisce le tante ...

Read More