Avventura tagged posts

Barbarian Queen

Barbarian Queen



No man can touch her naked steel

Avremmo voluto che i libri di storia ci avessero raccontato le vicende di personaggi del genere. Sarebbe stato un piacere studiare le avventure di donne barbare bellissime, perfettamente in forma, depilate, avvolte in vestiti più che striminziti che i cattivi cercano di strappare o che in alternativa si impegnano a organizzare vaghi incontri di gladiatori di Serie B. Ognuno ha i propri obiettivi nella vita (e questo non è affatto male).

Sì, la storia come uno vorrebbe che fosse, in un film un po’ statunitense e un po’ argentino diretBarbarian Queento da Hector de Olivera che in carriera si è diviso tra cose serie e meno serie, lavorando anche per il grande Roger Corman. Il mestiere comunque si vede e abbondantemente, “Barbarian Queen”, c...

Read More

Nudo e Selvaggio

Nudo e Selvaggio

Vedrete quello che non pensavate potesse esistere

La pietra tombale sui “Cannibal Movies”, la mette il caro Michele Massimo Tarantini, che dal Brasile, tra un film d’exploitation e l’altro, crea nel 1985 questo “Nudo e Selvaggio”. Un film che è un po’ cannibal e  un po’ commedia. Un film che prende un po’ da Indiana Jones e un po’ da Bud Spencer & Terence Hill. Un film che mette tette e nudi alla rinfusa, gettandoli addosso allo spettatore. E infine è un film che si apre sulle musiche del capolavoro “L’Allenatore Nel Pallone” e che utilizza anche quelle di “Blastfighter”. Sì, Tarantini, il caro Michele Massimo, uccide i cannibali.
A parte iniziare sulle celebri note del film di Martino, “Nudo e Selvaggio” prosegue con una rigida di sequenza di una sc...

Read More

Il fiume del Grande Caimano

Il fiume del

Grande Caimano



No…no…è stato lui. Ci ha aspettato sul fiume e ha rovesciato le nostre barche, non è un animale, è un demonio! Ecco questa è la sua immagine, l’ho fatta io con le mie mani! Tutti questi anni ci ho impiegato, lui non può entrare qui, non sopporta di vedere la sua immagine!

Ammettiamo che ogni tanto tifiamo l’animale incazzato che fa scempio di persone. Come in questo caso dove si costruisce un resort in piena foresta che poi viene riempito da squallidi turisti. Qui l’animale ha ragione e ancor di più quelli della tribù locale che pensano che l’uomo bianco abbia risvegliato lo spirito maligno del fiume.
A parte questo però, “Il Fiume del Grande Caimano” sfugge alle logiche di animali incazzati, mostrando più un aspetto da film d’avv...

Read More

Gwendoline

Gwendoline



Here, when a man makes love, he dies

È dal 1950 che la povera Gwendoline se la passa male. Non proprio male, non esageriamo, ma diciamo che incappa in brutte avventure nelle quali perde vestiti e viene legata. All’inizio Gwendoline è disegnata dalla matita bondage di John Willie che tra il ’50 e il ’60 disegna storie che finiscono su diversi giornali e che soprattutto creano un’icona seconda nel suo genere, solo a Betty Page.

Gli anni passano e qualcuno decide di omaggiare nel 1984 Gwendoline, con un film. Quel qualcuno è niente meno che Just Jaeckin quello di “Emanuelle” (il primo e originale), quello di “Histoire D’O” con Corinne Clery e ancora quello de “L’amante di Lady Chatterley” con Sylvia Kristel.
Non c’è male, si può dire, le premesse sono...

Read More

Trader Hornee

Trader Hornee


A 3-Ring Trained Wild Animal Circus For Adults!

Dal continente nero ecco arrivare una piccola perla dei “B Movie” ingiustamente un po’ dimenticata, ma che a conti fatti è veramente notevole per storia, protagonisti e umorismo.
“Trader Hornee” è una sorta di storia alla Tarzan in versione femminile, piena di gag e qualche scena sexy, che oggi come oggi passerebbe in prima serata, ma  che all’epoca gli valse il bollino di “X Rated”.

Veloce e snello il film racconta la storia di un gruppo di persone capitanate dal detective Hamilton Hornee incaricato da una banca, per fini ereditari, di ritrovare una certa Algona, una bambina scomparsa in Africa quindici anni prima...

Read More