Moana Pozzi tagged posts

Doppio Misto

Doppio Misto

-Cicci…te lo ricordi Federico Rosseti?
-Certo che me lo ricordo
-Non sta tanto bene sai?
-Lo credo, è morto da due anni

Coppie buone per vincere un doppio misto in un torneo ATP. Per gradire: Tinì Cansino e Moana Pozzi (non credo serva aggiungere altro), Gigi e Andrea e, infine, Gianni Ciardo a suggellare il tutto.

L’inizio è pure convincente. Dopo pochi minuti s’intravede una tetta di Moana Pozzi alla quale ribatte Tinì Cansino sotto la doccia. Game in tre minuti. Dopo quest’avvio interessante il film si blocca in maniera esagerata, portando questo “Doppio Misto”a una sconfitta impensabile, visto il cast, ed esagerata.

Innanzitutto le due bellissime e formose attrici sono un semplice richiamo commerciale, mostrano sì qualcosa, soprattutto Moana, ma niente ...

Read More

Cicciolina e Moana “Mondiali”

Cicciolina e Moana

“Mondiali”

–Oh mangnifico, siamo due sue fanatiche fans! Ci faccia un autografo
-Ok, ok, ma dove ve lo pongo?
-Veramente se ce lo ponesse nel culetto saremmo molto contente

L’Italia è fuori dai Mondiali di calcio, si sa. Ed è con una certa nostalgia che ripensiamo alle vittorie e soprattutto, visto che non c’è nulla da vedere, a due fuoriclasse che hanno portato in alto il nome della nostra nazione e in questo caso della nazionale. Ok, ok, una è ungherese, lo sappiamo tutti, ma il nostro incipit non avrebbe funzionato con questa premessa e comunque poco importa, perché Cicciolina ha dato tanto per l’Italia, oltre a comporre con Moana Pozzi una coppia esplosiva.

Ora possiamo e potete pensare a tutte le battute del caso “ha toccato più palle lei che Maradon...

Read More

Provocazione

Provocazione
E’ vero che ti lusinga eh professore? Che ti piace essere il solo galletto del pollaio?

Siamo di fronte al film che contiene la morte più assurda della storia del cinema. Non ve la sveliamo, per non togliervi il piacere della sorpresa, ma fidatevi di noi.

“Provocazione” è anche un film che contiene già nel titolo la sua natura. È una provocazione definirlo un film ed è una provocazione nei confronti degli spettatori, che già dopo cinque minuti dall’inizio vedono due nudi più che gratuiti.
Probabilmente non è necessario sottolineare che la recitazione è qualcosa di incredibile
e la regia non va molto oltre. Ma se vogliamo trovare un senso a questo “b movie” dobbiamo citare una delle protagoniste: Moana Pozzi. La grande, immensa e bellissima Moana...
Read More

Fuga Dal Bronx

Fuga Dal Bronx

 
 Boom, Pow!

I “Furbetti del Quartierino” post-apocalittico. Eccoli qui, secondo la fulgida mente del migliore regista d’azione italiano: Enzo G.Castellari, che sfrutta in pieno l’ondata del genere e si butta nella speculazione edilizia superando in bellezza e intensità il primo episodio della sua trilogia sui devastanti scenari futuri.
“Fuga Dal Bronx” è una pellicola riuscita, interessante e tesa, a parte, tutta la serie di stranezze e “licenze poetiche”. C’è ne per tutti i gusti: azione, splatter, sparatorie, morti violente. Tutto marchiato Enzo G.Castellari che piazza anche un paio di suoi “simboli” tra i quali segnaliamo una bellissima scena rallenty.

Girato effettivamente nel Bronx, tra case abbandonate e macerie, il film racconta di un...

Read More

W La Foca!

W La Foca!



Qui se non scappo mi si inchiappetta!

Facile cadere nel tranello dello scontato e banale doppio senso. Lo sappiamo, per anni l’avete creduto, ma il titolo di “W La Foca!” non è riferito a quello che pensate. No, in “W La Foca!” c’è veramente un pinnipede in pinne e ossa, che sicuramente dona al film un significato profondo e intenso, che trae ispirazione dal simbolismo naturalistico.

Quale sia questo significato, non si sa, sappiamo invece che siamo di fronte a una delle punte massime del trash italiano, un film che già solo per il titolo e per il manifesto è entrato nell’immaginario collettivo e nella Hall Of Fame della commedia sexy all’italiana.
Che Dio la benedoca…questa pellicola, citando una battuta, perché riuscire a creare un film totalmente sconc...
Read More