Nudo e Selvaggio

Nudo e Selvaggio

 

Vedrete quello che non pensavate potesse esistere

La pietra tombale sui “Cannibal Movies”, la mette il caro Michele Massimo Tarantini, che dal Brasile, tra un film d’exploitation e l’altro, crea nel 1985 questo “Nudo e Selvaggio”. Un film che è un po’ cannibal e  un po’ commedia. Un film che prende un po’ da Indiana Jones e un po’ da Bud Spencer & Terence Hill. Un film che mette tette e nudi alla rinfusa, gettandoli addosso allo spettatore. E infine è un film che si apre sulle musiche del capolavoro “L’Allenatore Nel Pallone” e che utilizza anche quelle di “Blastfighter”. Sì, Tarantini, il caro Michele Massimo, uccide i cannibali.
A parte iniziare sulle celebri note del film di Martino, “Nudo e Selvaggio” prosegue con una rigida di sequenza di una scazzottata alla Bud Spencer & Terence Hill per poi virare violentemente tra tette e nudi integrali, del quale l’eroe, imitazione grossolana di Indiana Jones, usufruisce.Nudo e Selvaggio
Le “citazioni” sparate tutte subito, convergono poi, grazie a un aereo che si schianta, nel destino che accomuna le vittime di tutti i “Cannibal Movie”, cioè quello di vagare per una foresta inospitale e di essere il piatto preferito della tribù locale, ma anche, perchè no, dei piranha. Ma non solo, perché al limite non c’è mai peggio, c’è pure una combriccola di schiavisti occidentali che s’accanisce sui pochi rimasti, mostrandoci nuovamente tette e culi spesso senza alcun legame con la storia.
Così si passa il tempo con una trama già vista e stravista e con effetti speciali che mostrano tutti
Nudo e Selvaggio i loro limiti. Un film che tolta l’oggettiva bellezza di Gloria Cristal e di Suzanne Carvalho già con Tarantini in “Femmine in Fuga” ha ben poco da dire.

A Micheal Sopkiw l’onere di essere l’eroe, bello e intelligente. Un ruolo che l’attore americano ha sempre interpretato con la stessa intensità (…) nei suoi soli cinque film, prima di sparire nel nulla. Le due belle di cui sopra, alleviano, un po’ la pena della pellicola, che si completa con Milton Rodriguez e Joffre Soares, oltre ad alcuni militari brasiliani ingaggiati come comparse per la tribù dei cannibali.

 

 english2
Scheda Tecnica
Titolo Originale: Nudo e Selvaggio
Titoli Alternativi: A Baixada dos Dinosauros, Perdidos no Vale dos Dinossauros (Brasile), Amazonas, Amazonas – Gefangen in der Hölle des Dschungels (Germania), Dinosauruslaakson tuho (Finlandia), Massacre dans la vallée des dinosaures, Prisonnières de la vallée des dinosaures (Francia), Cannibal Ferox 2, Cannibal Ferox II (Gran Bretagna), Navagoi sto nisi ton deinosavron (Grecia), Mészárlás a Dinoszaurusz-völgyben (Ungheria), Masacre en el valle de los dinosaurios (Perù), Massacre no Vale dos Dinossauros (Portogallo), Massacre in Dinosaur Valley (USA, Internazionale)
Regia: Michele Massimo Tarantini
Anno: 1985
Cast: Micheal Sopkiw, Suzane Carvalho, Milton Rodriguez, Marta Anderson, Joffre Soares, Ibanez Junior, Gloria Cristal, Susan Hahn, Maria Reis
Nazione:  Italia, Brasile 
Casa di Produzione:  Doral Film, DMV Distribuzione

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>