Fast Times at Ridgemont High

Fast Times at

Ridgemont High

That kid’s been stoned since the third grade

Non è la solita stupida commedia collegiale americana. O meglio, lo è, cavolo se lo è, ma è anche un film con attori all’epoca semisconosciuti che ingaggiati oggi varrebbero quanto un PIL di una nazione in ampia crescita. Senza contare una colonna sonora che va dai Led Zeppelin a Tom Petty. Tanto per dire.

Tutto nasce da un altro sconosciuto all’epoca, lo sceneggiatore Cameron Crowe, vincitore poi di un Oscar per “Almost Famous” e candidato per “Jerry McGuire”. Crowe, nel 1981 pubblica un libro “Fast Times at Ridgemont High: A True Story”, dopo essersi finto uno studente della Clairemont High School di San Diego e aver trascorso l’ultimo anno di studi. Il libro diventa la spina dorsale del quasi omonimo film che addirittura esce prima del romanzo.

In un primo momento propongono la regia a David Lynch. E, no, non è una battuta. Lynch che arriva da “The Elephant Man” e da “Eraserhead” non è di certo il regista che ti aspetti per una teen comedy. E, infatti, pur apprezzando la storia, Lynch, declina gentilmente l’invito, aprendo le porte così a una giovane regista allora ventisettenne e all’esordio: Amy Heckerling. Sì, lei, quella che sarebbe diventata famosa per una serie di commedie leggere e di grande successo.
Per stare davanti alla cinepresa vengono ingaggiati una serie di attori giovanissimi, come ho già detto, e in cerca di gloria. Phoebe Cates, sicuramente la più nota del gruppo, era salita da poco alla ribalta per l’orrendo ma pruriginoso “Paradise” e per l’omonima canzone cantata da lei stessa. Poi troviamo: Jennifer Jason Leigh, Sean Penn, Forest Whitetaker, Eric Stoltz, Scott Thomson, l’icona delle commedie anni ottanta, Judge Reinhold e un certo Nicolas Coppola che altri non è che Nicolas Cage. Senza dimenticare caratteristi come Vincent Schiavelli, Ray Walston e un cameo di Lana Clarkson.

“Fast Times at Ridgemont High” racconta dei soliti studenti americani all’ultimo anno del college. Un anno difficile, diciamo, passato tra sesso, droga e rock’n’roll. Nulla di sorprendente e che nel 1982, anno di uscita, era già stato sviscerato più volte e con successo da Hollywood. Ma vuoi per il cast e per una formula narrativa vincente si lascia guardare con grande e divertito piacere. Una serie di trame e sottotrame che viaggiano in parallelo ci mostrano appunto la vita e i problemi di questi adolescenti con particolare interesse per Jeff Spicoli, interpretato da Sean Penn che sogna il surf e va in giro con le Vans a scacchi per tutto il film.
Non manca qualche momento hot, ovviamente, con Jennifer Jason Leigh e Phoebe Coates impegnata in una famosa scena in piscina, tra lo “scult” e il simbolo assoluto di questo film.

Una commedia leggera e stupidotta ma che nel 2005 si è guadagnata un posto nella National Film Registry.

 

Scheda Tecnica
Titolo originale: Fast Times at Ridgemont High
Titoli alternativi: Picardías estudiantiles (Argentina, Messico, Perù), Picardias Estudantis (Brasile), Щури времена в Риджмънт Хай (Bulgaria), Colegio de descarriados (Chile), Zlatno doba u Ridgemontu (Croazia), Zlaté časy na Ridgemont High (Rep.Ceca), Øl, fis og rockmusik (Danimarca), Kuumat kimmat, Kuumat kinkut (Finlandia), Ça chauffe au lycée Ridgemont (Francia), Ich glaub’ ich steh’ im Wald (Germania), Πλακατζήδες και Μπουμπούκια (Germania), Változó világ (Ungheria), Fuori di testa (Italia), Hatsu taiken/Rijjimonto hai, 初体験 リッジモント・ハイ(Giappone), Pašelęs gyvenimas Ridžmonto vidurineje (Lituania), Fullt kjør på Ridgemont High, Hæla i taket (Norvegia), Beztroskie lata w Ridgemont High (Polonia), Viver Depressa (Portogallo), Colegiul Ridgemont (Romania), Беспечные времена в «Риджмонт Хай» (Russia), Maturanti Ridžmontske gimnazije, Побуна на војној академији (Serbia), Bitka na Ridgemont High (Slovacchia), Ameriska gimnazija (Slovenia), 리치몬드 연애 소동 (Corea del Sud), Беспечные времена в «Риджмонт Хай»(Russia), Aquel excitante curso (Spagna), Häftigt drag i plugget (Svezia), 開放的美國學府 (Taiwan), Akşam okulu, Ridgemont Lisesinde Hızlı Günler (Turchia), Круті часи в Ріджмонт Хай (Ucraina), Fast Times Stairway to Heaven(Working Title), Ich glaub’ ich steh’ im Wald (Germania)
Anno: 1982
Nazione: USA
Regia: Amy Heckerling
Cast: Phoebe Catese, Jennifer Jason Leigh, Sean Penn, Forest Whitetaker, Eric Stoltz, Scott Thomson, Scott Thomson, Judge Reinhold, Nicolas Cage, Vincent Schiavelli, Ray Walston,Lana Clarkson.
Durata: 90’
Casa di produzione: Universal Pictures, Refugee Films

Tags:  

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.